martedì 17 marzo 2015

Sistema anaerobico lattacido

Leader europeo 468x60

Il sistema anaerobico lattacido (sistema accessorio) e' uno dei tre sistemi energetici del nostro corpo. Definito anche come Glicolisi anaerobica, permette la produzione di energia senza l'utilizzo di ossigeno. Resintetizza di fatto l'ATP in modo anaerobico utilizzando glucosio (piu' semplicemente carboidrati), portando pero' alla formazione di acido lattico.

Questo sistema energetico e' in grado di fornire energia per circa 2 minuti. Al termine dei quali l'acidosi blocca il sistema rendendo impossibile la contrazione muscolare. L'acido lattico prodotto
permane circa 1, 2 ore all'interno dei tessuti muscolari. Questa permanenza e ristagno determina una lenta corrosione dei tessuti, che determina solitamente i classici dolori muscolari che vengono avvertiti il giorno successivo l'allenamento.

Il sistema anaerobico lattacido genera energia all'interno del citoplasma, dove si ha la degradazione del glucosio in acido lattico. Una singola molecola di glucosio, attraverso circa 10 reazioni chimiche, viene convertita in 2 molecole di ATP e, ovviamente, in acido lattico.

Se volessivo fare i conti sulle ripetizioni, potremmo dire che al di sotto delle 6 ripetizioni non avremo produzione di acido lattico, oltre le 6 inizia un progressivo aumento dell'acidosi che portera' al blocco contrattile del muscolo in questione (in circa 2 minuti).
E' importante notare che l'acido lattico prodotto verra' comunque smaltito nel giro di 2 ore; una blanda attivita' aerobica (il comune defaticamento) aiuta ad accelerare questo processo di smaltimento. Inoltre puo' essere presa in considerazione un integrazione di Glutammina, che di fatto e' un antiacido a tutti gli effetti e tampona il problema dell'acidosi.

Il sistema anaerobico lattacido e' a tutti gli effetti il sistema piu' utilizzato dai body builder nei loro sforzi di allenamento (insieme all'anaerobico alattacido).

Nessun commento:

Posta un commento