mercoledì 18 marzo 2015

Sistema aerobico


L'Integrazione dei 3 Sistemi

Leader europeo 468x60

Il sistema aerobico e' uno dei tre sistemi energetici disponibili nel nostro organismo.
Viene definito di base ed e' in grado di produrre grandi quantita' di ATP con minime risorse di glucosio, ma risulta meno potente rispetto agli altri.

Il sistema aerobico si sviluppa all'interno dei mitocondri delle cellule. E' il sistema energetico piu' redditizio, che permette di sfruttare carboidrati, grassi e proteine (adattate) e si presta a sforzi di lunga durata seppur non eccessivamente intesi.
Come anticipato questo sistema energetico e' in grado di utilizzare grassi in deposito, ma
generalmente questo non avviene quando l'organismo e' al massimo dello sforzo. Il motivo e' semplice: ricavare energia da una molecola di grasso necessita parecchie trasformazioni chimiche e quindi tempo. E' molto piu' rapido l'utilizzo dei carboidrati, che vengono trasformati prima.

Solitamente nel nostro corpo abbiamo riserve di grasso (in individui normali) pari a 70.000 calorie e riserve di carboidrati pari a 2.000 calorie.

La straordinarieta' di questo sistema energetico e' presto detta:
e' in grado di produrre con una sola moleca di glucosio ben 36  molecole di ATP pronte a generare energia. Oltre a queste 36 ATP, verra' prodotta anidride carbonica ed acqua.
A livello chimico il sistema aerobico subentra quando vi e' ossigeno a disposizione e si inserisce nel processo chimico del sistema anaerobico lattacido inserendo una variante fondamentale.
Nel sistema anaerobico lattacido sappiamo che tra i residui delle reazioni chimiche otteniamo sempre acido lattico. Ebbene, la generazione dell'acido lattico non e' immediata, prima di convertirsi in acido lattico in ambiente anaerobico, questo e' ancora Acido Piruvico. Ora, se abbiamo a disposizione ossigeno, l'Acido Piruvico non si trasformera' in acido lattico ma entrera' a far parte di nuove reazione chimiche in un Ciclo di Krebs che portera', dopo lunghe e diverse trasformazioni, appunto alla produzione di 34 ATP, acqua ed anidride carbonica. Alle 34 ATP prodotte vanno ovviamente aggiunte le 2 ATP prodotte dalla glicosi anaerobica (sistema anaerobico lattacido), e questo porta il totale a 36 molecole di ATP.

E' da notare come nella stessa frazione di tempo:
con il sistema aerobico ottendo 36 ATP partendo da una sola molecola di glucosio.
con il sistema anaerobico lattacido ottengo 64 ATP, disgregando pero' ben 32 molecole di glucosio.

E' quindi il nostro corpo a decidere il livello di energia necessario per compiere determinati sforzi e commuta automaticamente i sistemi energetici scegliendo tra loro quello che meglio si presta alla situazione. L'immagine proposta viene definita come l'Integrazione dei 3 Sistemi.


Nessun commento:

Posta un commento